Apr 10
Mar012015

SU CIVICO 20NEWS!

PDFPrintE-mail

La storia, per la regia di Fulvio Crivello, è raccontata con ritmo vertiginoso, 100 minuti di grande intensità, complice la scenografia, semplice ma geniale: il carro di Valjean che si trasforma in prigione, in telaio per la filatura e in postribolo; il pianale del carro che diventa tavolo della canonica e culla, senza dimenticare il muro della prigione che si trasforma magicamente in sacrestia, fabbrica e rifugio per i rivoluzionari.

Un caloroso applauso, anzi una “standing ovation”, la meritano i sei interpreti del musical, tutti in grande spolvero, sia nel
le parti recitate che in quelle cantate.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO